domenica 10 febbraio 2013

Gran Galà...calze e mutande!

Ieri sera siamo stati al galà di beneficienza e mi sembrava davvero di essere in un film, con la sala dell'Hilton addobbata a festa e tutti in abito da sera...alcuni davvero improponibili, tipo la cleopatra dorata e la vegliarda con addosso un minidress che sarebbe stato eccessivo anche sulla figlia quindicenne :-) ! Ad un certo punto è anche partito il "momento asta" con tutta una serie di vecchi benefattori che offrivano migliaia di dollari come se fossero noccioline...alla fine non so se lo facessero per protagonismo, per generosità o per entrambi, ma alla fine quello che conta davvero è che questi soldi vadano per la ricerca scientifica (va beh, va beh, sono un po' di parte su questo argomento, lo so...ma non ho solo parole buone a riguardo, prima o poi ne parlerò meglio...).




Prima del galà ieri si è consumato il "dramma della calza"...avevo comprato per sicurezza due paia di collant, un paio velate e un paio nere coprenti di riserva...quelle velate non c'erano nere e allora le avevo prese "barely black"...perchè le calze "quasi nere" devono essere in realtà grigie chiare??? mistero...e perchè la taglia più grande, quella che dovrebbe vestire anche una donna di 150 kg, mi è lunga ma mi stringe fino a togliere ossigeno al cervello?? Alla fine mi hanno salvato delle vecchie calze che mi ero portata dall'Italia....ma ci riproverò!

Altro dilemma di vita americana...ieri ho comprato delle mutande al Tecnico e ho preso quelle più basse che c'erano, ma quando li abbiamo aperti ci siamo ritrovati tra le mani dei mutandoni simili ai Pampers, che al confronto quelli di Fantozzi erano a vita bassa...qualcuno ha suggerimenti per gli acquisti (a parte aspettare di andare in Italia)??




 

7 commenti:

  1. noi calze, mutande e reggiseni li compriamo ancora in italia :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no! io ho iniziato a comprare dell'intimo da aerie: e' un po' per ragazzine, ma trovi anche delle cose carine che costano a meta' rispetto a victoria's secret ;) (questo prima di diventare una milk provider :/)

      Elimina
  2. mmmh, lo sospettavo...io posso resistere, ma per il marito la vedo dura, toccherà aumentare le laundry settimanali ;-)

    RispondiElimina
  3. io, a volte, a mio marito le compro da marshalls :) le trovi di tommy hilfiger, ralph lauren, etc, ma costano molto meno che negli altri negozi ;)

    RispondiElimina
  4. mmmh, devo vedere se qui attorno c'è...di hilfinger c'erano anche da Macy's ma per il prezzo che avevano dovevano essere cucite con filigrana d'oro!

    RispondiElimina
  5. Vade retro Macy's! Io compromise da target o da kohl, da Ross, e da marshall's. Prezzi decisamente abbordabili e cose carine (Tipo un acchiappo fantastico e morbidissimo di Calvin Klein).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio tra autocorrezioni del kindle e captcha... ovviamente era compro, non compromise.

      Elimina