lunedì 11 febbraio 2013

La polvere dei secoli

Cari vicini che vi siete trasferiti qui da sole due settimane, 
io posso capire che siate appena arrivati e vogliate pulire l'appartamento da cima a fondo, ma c'è davvero necessità di passare l'aspirapolvere ogni giorno all'una di pomeriggio (sì, lo confesso, se sono a casa la pennichella pomeridiana non me la faccio mancare!!!) e ogni notte tra le undici e mezzanotte? Cosa avrete mai da aspirare così tanto? Ospitate forse un allevamento di gatti persiani e un pastore maremmano costantemente in fase di muta del pelo? Ogni sera prima di dormire mimate al bambino la storia di Pollicino con tanto di briciole di pane sparse sulla moquette tra il salotto e la camera da letto? E soprattutto, quello che passa l'aspirapolvere è fortemente ipovedente o solo rincoglionito, che lo sento sbattere con violenza contro ogni mobile, così' forte che tremano anche i muri? 
Restando in attesa di un vostro cortese riscontro, 
vi porgo cordiali saluti 




PS: la sola ragione per cui non ho ancora bussato alla vostra porta è che ho visto più volte un uomo di colore di due metri con catenone dorato al collo parcheggiato davanti al vostro vialetto e ho paura sia un abitante della casa...

7 commenti:

  1. Quanto vorrei che al tuo posto ci fossero i miei vicini di casa, che si sono lamentati perchè sentivano mia figlia tossire dopo le 21...quanto riderei...

    Ho conosciuto solo oggi il tuo blog, mi conforta sapere che l'annoso problema dei vicini di casa non conosce confini!
    Piacere di conoscerti!

    RispondiElimina
  2. Sì, la maleducazione è uniformemente distribuita nel pianeta...comunque a vicini come i tuoi bisognerebbe impedire di vivere in comunità e segregarli in case isolate!!!
    Grazie per essere passata dal blog...e piacere di conoscerti! :-)

    RispondiElimina
  3. Hah. Tu non sai quanto non sento la mancanza dei miei ex vicini romani. Affatto.

    RispondiElimina
  4. I miei in Italia quando erano fuori casa erano timidi e silenziosi, poi entravano in appartamento e si urlavano dietro l'un l'altro come pazzi...brrrrr

    RispondiElimina
  5. :DD piu' o meno come i miei ex vicini, allora!!

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Sai che non ci avevo pensato?? questo spiegherebbe perchè parte tutti i giorni più o meno alla stessa ora...mmmmhhh...un roomba di marca scadente però, a giudicare dal rumore che fa!!!

      Elimina