lunedì 11 marzo 2013

Conversazioni surreali

"ciao mamma, come state?"
"bene tesoro, ieri la nonna ha avuto il sangue al naso (ndr. epistassi) ma adesso è tutto a posto"
"ma è stato molto forte? è durato tanto??"
"non lo so, dice di sì, ma io ero a fare la spesa. Quando sono tornata era tutto finito ma comunque non ti preoccupare, guardala, è lì che si mangia il suo latte con il pane, sta benissimo"
(voce della nonna fuori campo visivo di skype "ciao tata, come stai?")
"lo sai che potrebbe essere anche un'ischemia??? l'avete portata al pronto soccorso?"
"ma no, stava bene quando sono tornata ti ho detto"
"ok, avete almeno chiamato il medico di base oggi che c'era?"
"no, lo sai che la nonna non vuole che si chiami il dottore"
"ho capito, ma non potete chiamarlo lo stesso?"
"ma no dai, sta bene. Te l'ho detto solo perchè ci hai fatto promettere di dirti sempre tutto mentre sei via"
"...."

Lo so che sembro una pazza apprensiva, ma un anno fa mi dissero "ah, la nonna domenica ha fatto indigestione, è svenuta, ma adesso è tutto ok"...e io "ma l'avete fatta vedere dal medico?"..."ma noooo, ha vomitato e poi è stata bene!!"...due mesi dopo "la nonna stamattina non riusciva ad alzarsi dal letto, adesso va meglio"...e io come sempre "il dottore cosa dice?"..."non ha voluto che lo chiamassimo, lo sai com'è fatta tua nonna, comunque sarà stata la pressione o il caldo dai". Dopo 6 mesi mi dicono "ah, la nonna ha fatto l'ecg al cuore e hanno detto che ha fatto 2 ischemie, non ce ne siamo mai accorti"...(eh già, quei due svenimenti effettivamente non erano mica un segnale da considerare...).
Ora, io capisco e rispetto il libero arbitrio, ma anche quello di una quasi novantenne con il cervello devastato dalle ischemie???
E' uno di quei momenti in cui è dura essere qui, a migliaia di km di distanza, senza poter fare nulla e senza voce in capitolo...magari non avrei potuto fare nulla neppure se fossi stata là, ma almeno avrei rotto le scatole o chiamato il medico :-(
PS: a breve post più allegro su Washington eh!

4 commenti:

  1. Coraggio, vedrai che andrà tutto bene! Capisco la tua preoccupazione, non poter vedere la situazione di persona non può che accrescere l'ansia...
    Sono curiosa di sapere di Washington!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo! :-(
      Per Washington volevo fare un post fatto bene con qualche foto, per cui credo che riuscitò solo nel week end!

      Elimina
  2. quante volte 'ste cose :(
    ti capisco
    valescrive

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare proprio che le nostre famiglie di origine siano ben simili! :-(

      Elimina